Cabo da Roca

Cabo da Roca

Un selvaggio promontorio a picco sull’oceano nel punto più occidentale d’Europa.

E’ uno dei posti più selvaggi e affascinanti del Portogallo: una falesia scoscesa a picco sull’Atlantico alta 140 metri.

E’ il punto più occidentale d’Europa, dove i lusitani venivano ad adorare la Luna e che Camões così descrive: “il luogo dove finisce la terra e comincia il mare”.

Il vento spazza ogni cosa e impedisce quasi di camminare ma arrivare fino a qui merita il viaggio: vedrete prati verdi ricoperti di erica che si gettano nel mare impetuoso.

Affacciandovi scoprirete in lontananza una costa frastagliata e contorta che sembra uscita da un dipinto.

Non ci sono parole per descrivere questo angolo di natura selvaggia che incanta da secoli i suoi visitatori.

Consigli

  • Il momento migliore per venire fin quassù è il tramonto, quando il promontorio e il faro s’incendiano di mistici colori aranciati.
  • Il faro ospita un ufficio del turismo: si rilascia l’attestato che testimonia il vostro passaggio nel punto più occidentale del continente europeo.

Dove dormire vicino Cabo da Roca

Cerchi un Hotel vicino Cabo da Roca? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Cabo da Roca
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 3.7 su 7 voti