Le più belle spiagge del Portogallo

Le spiagge in Portogallo sono molto belle, dalle più selvagge affacciate sull’Atlantico a quelle più tranquille in Algarve, adatte per le famiglie.

Le più belle spiagge del Portogallo

Il Portogallo è una nazione che vanta una bellissima costa con spiagge mozzafiato, e la zona più popolare per il turismo balneare è sicuramente la regione dell’Algarve, a sud del paese.

Nonostante ciò, tutta la costa del Portogallo vanta spiagge da non perdere. La costa che si affaccia sull’Atlantico è frequentata dai surfisti; vi sono spiagge eccellenti nei dintorni di Lisbona e Porto, e non solo. Con una costa che si estende per ben 1700km, sarà impossibile non trovare la spiaggia idilliaca per ogni turista.

Vediamo nel dettaglio quelle che sono alcune delle spiagge del Portogallo da non perdere.

Spiagge dell’Algarve

Per parlare di tutte le spiagge dell’Algarve non bastano certo poche parole. Ci limitiamo soltanto a dire che alcuni dei posti più noti sono Praia da Rocha, Altura, Praia do Castelo, Praia do Barril e Praia da Oura.

Praia da Rocha

Sono spiagge che si adattano molto al soggiorno di famiglie, grazie alle loro acque calme e calde. Da queste spiagge attrezzate però, vi è la possibilità di esplorare con escursioni in barca le piccole baie, accessibili solo dal mare.

Per questo l’Algarve non è soltanto un posto per il turismo di massa, ma si adatta anche a chi è alla ricerca di angoli segreti e calette appartate.

Scopri le migliori spiagge dell’Algarve nella sezione dedicata.

Spiagge nei dintorni di Lisbona

Praia do Guincho si trova a 5km dalla città di Cascais; è stata anche set di un film di James Bond. È una spiaggia amata molto anche dai surfisti, per le alte onde che qui offre il mare. Questa spiaggia è molto frequentata soprattutto durante la stagione estiva, come tutta la costa d’altronde da Cascais a Estoril.

Se volete una spiaggia più isolata, dirigetevi verso sud a Setùbal e prendete un catamarano per la favolosa penisola di Troia. La penisola regala 18km di spiaggia dorata ed è l’ideale per un giorno di puro relax. La località è famosa anche per l’avvistamento di delfini!

Non molto distante vi è anche il parco nazionale di Arràbida, che si protende con le sue colline rigogliose fino al mare, con spiagge di sabbia fine e acque cristalline. L’area è sicuramente una delle più belle dal punto di vista naturalistico, ma non è una zona adatta alle famiglie in cerca di una spiaggia attrezzata, in quanto le spiagge sono piccole, spesso vi si può accedere solo in macchina e non sono molti i servizi offerti per i turisti.

Nei pressi della cittadina fiabesca di Sintra si estende la spiaggia di Adraga. Anche questa località è famosa per il surf. Gustatevi un bel tramonto sulla spiaggia, magari con un bicchiere di vino bianco, servito dal suggestivo ristorante Azenhas do Mar, che si trova sulla scogliera con vista pazzesca sull’oceano.

Praia de Carcavelos

Praia de Carcavelos è invece la spiaggia più vicina a Lisbona. Il lembo di sabbia si estende all’ombra di un forte imponente. La località è un buon mix fra servizi e comfort per le famiglie, onde per i surfisti e sabbia e sole per gli amanti dell’abbronzatura.

La spiaggia è spesso molto affollata nel weekend, in quanto è frequentata anche da molti abitanti della capitale. Da Lisbona si raggiunge in 15 minuti di treno.

Spiagge nei dintorni di Porto

Se ci si trova vicino Porto, non potete non scegliere la romantica spiaggia di Miramar, che dista soltanto 10km dalla città. La particolarità di questa spiaggia è che sul piccolo promontorio che si affaccia sul mare vi è una piccola cappella bianca, la Capela do Senhor da Pedra.

Un’altra località molto amata dai turisti è Praia de Mira, dove da una parte si vede la spiaggia, dall’altra una laguna, con bar e ristoranti. Presso Praia de Mira è possibile noleggiare pedalò e biciclette per esplorare questo lembo di terra.

Nazarè

La cittadina costiera di Nazaré si trova a sud di Porto, andando verso Lisbona. Questo villaggio affascinante è un’ottima destinazione per le vacanze in quanto la spiaggia è molto bella, soprattutto per le sue onde che attraggono molti surfisti. Le acque di Nazaré sono state rese famose per l’onda più alta mai surfata dall’uomo: un’onda di ben 30 metri!

Praia da Nazaré

Spiagge nella regione del Minho

A soli 2 chilometri a sud ovest dall’affascinante cittadina di Caminha, la spiaggia di Foz de Minho è una piccola gemma. Si trova nella penisola dove il fiume Minho si getta nelle acque dell’Atlantico. È proprio in corrispondenza dell’estuario, passando attraverso una pineta, che si raggiunge Foz de Minho.

Nella stessa regione, da non perdere la spiaggia di Cabedelo, che si trova a breve distanza da Viana do Castelo. La spiaggia si raggiunge in pochi minuti prendendo una piccola imbarcazione: si trova infatti al di là del fiume che attraversa la cittadina di Viana.


Quale spiaggia fa per voi?

Abbiamo cercato di organizzare le migliori spiagge portoghesi per tipologia di interesse: la lista ovviamente sarebbe lunghissima, quelle di seguito sono solo idee per pianificare il vostro itinerario.

Spiagge per chi ama la natura

Chi non ama le spiagge affollate e preferisce un mare in cui sia la natura a farla da padrone in Portogallo avrà solo l’imbarazzo della scelta. Molte spiagge portoghesi si presentano ancora selvagge, circondate da rocce e scogliere scolpite dal mare e bagnate da un mare trasparente.

Considerata una delle spiagge più belle d’Europa, Praia da Marinha è una meta imperdibile per chi cerca panorami mozzafiato. Qui la natura è stata preservata e si presenta ancora allo stato selvaggio. Ammirate la vista dall’alto della falesia che circonda la spiaggia; poi scendete i ripidi gradini che portano all’arenile e rigeneratevi con un bagno in un mare limpido.

Praia da Marinha, vicino Carvoeiro

L’arenile di Praia Dona Ana, punteggiato da scogli e bagnato da acque cristalline, è una delle immagini da cartolina più famose del Portogallo del sud. Si può raggiungere con una piacevole passeggiata di circa mezz’ora da Lagos. Falesie frastagliate a picco sul mare proteggono la piccola insenatura sabbiosa di Praia do Camilo.

Acque dalle infinite varietà di blu, una finissima sabbia bianca e il contrasto con la verde vegetazione che la circonda caratterizzano la Praia do Portinho, situata nel Parco Naturale della Serra da Arrábida.

Chi è in cerca di tranquillità la potrà senz’altro trovare a Praia da Ilha da Barreta, famosa anche come Ilha Deserta: è il punto più meridionale del Portogallo ed è raggiungibile solo in barca nei mesi estivi. Tranquillità ma soprattutto discrezione sono garantite a Meco ou do Moinho de Baixo, una delle prime spiagge naturiste del Portogallo.

Spiagge facili da raggiungere

Alcune delle spiagge più belle del Portogallo sono raggiungibili soltanto a piedi scendendo centinaia di ripidi gradini. Chi lo considera uno sforzo eccessivo non disperi: ci sono infatti spiagge molto belle che si possono raggiungere senza farsi venire il fiatone!

Praia da Nazaré è probabilmente la spiaggia più frequentata del litorale occidentale portoghese ed è facilmente accessibile, essendo completamente inserita nel contesto urbano del villaggio di Nazaré, Nonostante questa sua popolarità, è una spiaggia dove si possono ancora ammirare elementi della tradizione marinara, come le tipiche tende a righe dai colori intensi e il tradizionale abito dalle sette gonne delle donne del paese.

Nelle immediate vicinanze di Vila Nova de Milfontes, suggestivo paesino con un centro storico di casette bianche, si trova la Praia do Farol. Questa spiaggia è bagnata da un lato dall’oceano e dall’altro dal fiume Mira. È una spiaggia molto amata dai bambini, che adorano giocare nelle pozze che si formano nei periodi di bassa marea. Fate però attenzione alle forti correnti se nuotate; un’alternativa più sicura è la vicina spiaggia fluviale Praia da Franquia.

Si raggiunge con una strada asfaltata da Carrapateira la Praia da Bordeira, uno spazioso arenile che aumenta ulteriormente con la bassa marea. Anche qui i bambini possono giocare nelle pozze, mentre chi ama camminare avrà spazio a sufficienza per sgranchire le gambe.

Spiagge dove fare sport

È curioso che un paese dal paesaggio dolce e romantico come il Portogallo sia anche il paradiso degli sportivi in cerca di una scarica di adrenalina. Molte spiagge portoghesi offrono le condizioni ideali per praticare sport come surf, windsurf, kitesurf e bodyboard, che infatti qui sono molto popolari, e non a caso proprio in Portogallo si tengono alcune delle competizioni internazionali più importanti.

Una delle spiagge più famose per gli amanti degli sport acquatici si trova all’interno del parco naturale di Sintra-Cascais, a circa 9km da Cascais. Praia do Guincho è una lunga spiaggia incorniciata dallo splendido scenario della Serra de Sintra sullo sfondo. Venti forti e onde alte la rendono meta privilegiata di surfers e windsurfers esperti. Più adatta a surfers e bodyboarders principianti è la vivace Praia da Areia Branca a Lourinhã, un piccolo comune nel distretto di Lisbona.

Praia do Amado, sulla costa Atlantica

Nella zona di Peniche si trova la Praia de Medão, dove la cresta delle onde è così lunga da creare uno spazio vuoto dalla forma di tubo. Per queste perfette onde di forma tubolare la spiaggia è diventata nota come Praia de Supertubos.

Anche nella zona dell’Algarve, considerata la più turistica e più frequentata, si possono trovare delle vere perle. Per raggiungere la piccola e isolata Praia do Beliche occorre scendere un centinaio di gradini, non proprio una facile passeggiata se portate con voi la tavola da surf, ma la bellezza di questa spiaggia protetta da un’alta falesia di 40 metri vi ripagherà dello sforzo. Si trova lungo la costa vicentina sulla strada per il suggestivo Cabo de São Vicente, ultima propaggine dell’Algarve di fronte all’Oceano Atlantico.

Sempre nelle vicinanze di Sagres si trova Praia do Martinhal, una lunga baia dorata con alcuni scogli al largo che formano piccoli isolotti. Una piccola, incantevole insenatura sabbiosa è la Praia do Amado, all’estremità meridionale del paesino di Carrapateira. Dopo una giornata di surf rimanete qui ad ammirare lo spettacolo delle rocce che proteggono la baia colorarsi di rosso al tramonto.