Braga

Braga è una città del nord-ovest del Portogallo che conserva un carattere antico e ricco di fascino, un luogo davvero in grado di stupire chiunque.

Braga è situata nel nord-ovest del Portogallo; l’intero comune conta poco meno di 200.000 abitanti, ed è una delle città più importanti del paese.

E’ una città universitaria: qui ha infatti sede la Universidade do Minho, un’istituzione non certo antica ma che ha saputo fin da subito attrarre giovani da tutto il Portogallo e non solo. Per questo motivo, a Braga vi si trovano moltissimi bar e locali notturni, così come diversi ristoranti dove si può gustare ottimo cibo a prezzi decisamente economici.

Cosa vedere a Braga

Il centro storico in sè è la principale attrattiva di Braga. Vi si trovano negozi di arte e prodotti tradizionali, musei e chiese, tra cui naturalmente spicca la Cattedrale, risalente a oltre 1000 anni fa.

Cattedrale di Braga

La Cattedrale di Braga è uno degli edifici più importanti del Portogallo. Sede dell’arcidiocesi della città, la sua facciata risale alla fine del XV secolo, mentre la torre e i piani superiori hanno uno stile barocco, essendo stati costruiti nel XVII secolo.

La facciata principale, sulla parte speriore, è riccamente decorata, con statue rappresentanti esseri umani e gargoyle. La splendida porta d’ingresso in metallo, in stile manuelino, in origine era posizionata all’interno della cattedrale, ma venne spostata all’esterno all’inizio del 18° secolo.

Molto interessante anche una visita all’interno a tre navate, coperto da un tetto in legno, dove si trovano cinque cappelle. Di queste nessuna è in stile romanico: quattro sono in stile barocco e una è in stile manuelino.

Palazzo Episcopale

Il palazzo Episcopale di Braga, noto anche come palazzo dell’Arcidiocesi, risale alla prima metà del 1400. Nei secoli si è poi espanso ed è stato modificato, fino a diventare ciò che possiamo ammirare ai giorni d’oggi.

Il palazzo è un insieme di tre edifici diversi, ognuno dei quali con caratteristiche distintive, costruito in tempi diversi. L’edificio è quindi una composizione asimmetrica composta da corpi diversi.

Il corpo medievale è associato con un patio rettangolare orientato verso i giardini di Santa Barbara, una pianta a U e una piazza rettangolare nota come Largo do Paco.

L’ala barocca si trova invece sul lato ovest del palazzo, ed è orientata verso il Largo do Municipio. E’ la parte del palazzo più formale, con una struttura simmetrica formata da un corpo centrale e delle ale laterali.

Giardino di Santa Barbara

Sul lato nord-est del palazzo si trova il Giardino di Santa Barbara, molto bello e decorato da fiori e aiuole. Una delle parti più interessanti sono i resti dell’arcata medievale del palazzo, che oggi forma l’angolo sud-ovest del giardino. Nel mezzo del giardino si trova la statua di Santa Barbara, protettrice del parco, posta sopra una fontana.

I santuari

Nelle immediate vicinanze di Braga, sulle montagne circostanti, vi sono due bei santuari: il più alto è il santuario di Sameiro, ove si trova una bella chiesa con affreschi e decorazioni dorate.

Il Santuario di Bom Jesus do Monte

L’altro è il santuario di Bom Jesus do Monte, circondato da uno splendido parco. Una monumentale scalinata a fisarmonica in granito con oltre 600 gradini punteggiata da sculture e fontane per dissetare i pellegrini conduce al luogo di culto. E’ un vero capolavoro! Racchiude una vasta simbologia, una sorta di Scala dei 5 Sensi che dovrebbe portare il visitatore a saper controllare il proprio corpo e i propri istinti fino ad arrivare alla scala delle 3 virtù teologali e infine alla chiesa circondata da alberi e boschetti con una vista magnifica.

Dal santuario di Bom Jesus do Monte parte anche la funicolare del Bom Jesus, la più vecchia al mondo alimentata dalla forza dell’acqua.

Come arrivare a Braga

Braga si raggiunge senza alcuna difficoltà in aereo, atterrando all’aeroporto Sa Carneiro di Porto: da lì in poco più di un’ora di autobus, che parte direttamente dall’aeroporto, si raggiunge il centro di Braga.

In alternativa è possibile raggiungere Braga con il treno: una volta fuori dall’aeroporto di Porto occorrerà prendere la metropolitana per il centro, recarsi alla stazione di Sao Bento e salire a bordo del treno che conduce a Braga. I treni partono una volta l’ora e sono gestiti dalla compagnia portoghese CP.

Arrivare a Braga da Lisbona

E’ infine possibile arrivare a Braga direttamente da Lisbona: in treno il viaggio è piacevole e rilassante, e dura circa tre ore e mezzo attraversando fiumi, campagne e villaggi del Portogallo rurale, mentre con l’autobus della compagnia Rede Expressos dura un po’ di più.

Si può infine arrivare a Braga con un’auto a noleggio: le autostrade in Portogallo sono moderne e ben connesse, sarà sufficiente arrivare a Porto e da lì imboccare l’autostrada A3, che porta direttamente a Braga.

Vita notturna

Come detto, Braga è una città universitaria e le occasioni per divertirsi non mancano di certo.

I club e le discoteche sono aperte durante il fine settimana e il mercoledì, che è serata universitaria, quando migliaia di giovani escono per bere qualcosa in uno dei tanti piccoli bar del centro e poi divertirsi fino a tardi in discoteca.

Ci sono tanti locali notturni in centro, alcuni dei quali restano nascosti nelle piccole stradine laterali: chiedete aiuto agli abitanti del posto, sapranno certamente guidarvi verso le migliori destinazioni per la notte.

Fesitività a Braga

Se il vostro viaggio a Braga cade in corrispondenza di una festa sarete davvero fortunati, perchè avrete modo di apprezzare al meglio l’anima della città e di vivere da vicino le tradizioni del posto.

  • Semana Santa: la Settimana Santa è la settimana che precede la Pasqua. A Braga si tengono numerosi eventi e processioni per commemorare la resurrezione di Gesù Cristo, e la città viene decorata da fiori.
  • Festa di Sao Joao: la festa dedicata a San Giovanni, il patrono di Braga. Sebbene la celebrazione avvenga il 24 giugno, la città inizia a festeggiare già da due settimane prima, con numerosi eventi e manifestazioni che si tengono in centro e non solo. La notte del 23 giugno infine, tutti si riversano per le strade della città per celebrare la ricorrenza del patrono.
  • Braga Romana: per celebrare l’influenza dell’impero Romano nella storia di Braga, durante l’ultimo fine settimana di maggio si celebra questa divertente festa in cui la gente del posto si traveste da antichi Romani, e vengono allestite tende e bancarelle di souvenir dove acquistare oggetti d’arte e souvenir.

Mappa

Alloggi Braga

Cerchi un alloggio a Braga?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Braga
Mostrami i prezzi