Carvoeiro

Carvoeiro è una piccola località dell'Algarve che ha saputo mantenere intatto il suo fascino. La meta ideale per chi cerca pace e tranquillità.

Carvoeiro è un pittoresco villaggio in Algarve che si affaccia su una costa stupefacente, così da essere una meta ideale per i turisti in cerca di calma e relax.

Qui troverete spiagge incontaminate e un ambiente tradizionale. Carvoeiro è amata sia dalle coppie mature che dai viaggiatori in cerca di un ambiente non turistico. Ma è una destinazione scelta anche dalle famiglie, grazie ai servizi che fornisce e alla tranquillità del luogo.

La località è diventata un comune solo nel 2001. Le origini sono romane e in accordo con le ricerche storiche, sembrerebbe che il nome del villaggio derivi da “Caboiere”, un antico nome di un villaggio di marinai del periodo medioevale-islamico. Carvoeiro ha sempre incentrato la sua economia sulla pesca, ed ha iniziato a conoscere il turismo a partire dagli anni ’60 del secolo scorso.

Tour e attività

Per prima cosa gli sport acquatici, must assoluto di tutta la regione dell’Algarve. Anche qui a Carvoeiro è possibile andare in kayak, fare immersioni e snorkeling.

E’ inoltre la località perfetta per prendere parte ad una gita in barca. Le imbarcazioni che partono da qui tendono ad essere piccole, in modo da esplorare facilmente le tante grotte della costa, fra cui la bellissima Grutas de Benagil. I tour di solito durano 1 o 2 ore e possono prevedere anche una sosta per l’osservazione dei delfini.

Sentieri a piedi o in mountain bike

Per gli amanti delle passeggiate e della bicicletta vi sono invece numerosi percorsi che si diramano lungo la costiera, che offrono vedute bellissime. Uno dei più famosi è O Percurso dos Sete Vales Suspensos, che si estende per 5 chilometri da Praia da Centeanes a Praia da Marinha.

Non è un percorso facilissimo, ma si adatta alla perfezione ai viaggiatori più allenati. Un sentiero alternativo, sicuramente più facile, è la Passerella Carvoeiro, che si estende dal centro della cittadina fino alle formazioni rocciose di Algar Seco.

Le spiagge di Carvoeiro

Carvoeiro si affaccia proprio sul mare, e la sua spiaggia, chiamata appunto Praia do Carvoeiro, è sabbiosa e circondata da scogliere. Non è troppo grande, per cui nel periodo di alta stagione è possibile che sia decisamente affollata. Questa è l’unica spiaggia raggiungibile a piedi dal centro della cittadina, oltre alla piccola Praia do Paraiso, una caletta molto isolata.

In alternativa, la spiaggia più vicina è Praia do Vale de Centeanes. Per raggiungerla, se non si ha un mezzo proprio, si può prendere la navetta che parte da Carvoeiro e connette le varie località lungo la costa.

Tutta la costa della zona di Carvoeiro ha un comune denominatore: l’alternarsi di scogliere, grotte e calette, da esplorare con gite in barca private o in gruppo.

Cosa vedere a Carvoeiro

Le grotte Benagil sono fra le attrazioni naturali più fotografate dell’Algarve. Possiedono tre aperture, modellate dalle acque del mare. Sono grotte che si possono visitare partecipando ad una gita in barca, ci si può avvicinare con un kayak oppure persino nuotando, anche se quest’ultima opzione non è fra le più sicure!!

Ad ovest della cittadina vi è il sito di un antico forte, costruito nel 1670 come forte difensivo. Oggi della vecchia fortificazione rimane solo una porta. In prossimità vi è anche la cappella di Nossa Senhora da Encarnaçao, che si affaccia sul mare.

Vicino a Carvoeiro vi è anche il faro di Alfazima, che si trova nel punto più estremo del capo omonimo. Consiste in una torre squadrata ed è stato costruito nel 1920.

Come arrivare a Carvoeiro

Dall’aeroporto di Faro conviene raggiungere Carvoeiro noleggiando un’auto seguendo poi le indicazioni per Portimao. I mezzi pubblici per raggiungere la località non sono molto efficienti e rischiano di farvi perdere molto tempo per spostarvi.