I turisti italiani possono viaggiare liberamente in Portogallo senza dover rispettare quarantena e senza dover sottostare a restrizioni di viaggio, salvo le regioni di Madeira e Azzorre.
A Madeira e nelle Azzorre la quarantena obbligatoria può essere evitata presentando un test con risultato negativo effettuato nelle ultime 72 ore.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Come spostarsi in Portogallo

Tutte le informazioni utili per spostarsi in Portogallo.

Il modo migliore per visitare il Portogallo è di noleggiare un’auto in aeroporto e muoversi liberamente per il paese.

In questo modo non avrete vincoli di orari, di fermate e soprattutto avrete la possibilità di raggiungere anche gli angoli meno accessibili ma più suggestivi.

Se al contrario avete esigenze diverse, potete decidere di spostarvi con i mezzi pubblici.

Treno

Purtroppo viaggiare in treno (comboio) in Portogallo è scomodo e poco funzionale: la rete ferroviaria è tenuta male, le vetture sono affollate, gli orari dei treni spesso cambiano senza preavviso, i ritardi sono sistematici e spesso in alcune stazioni si può salire ma non scendere.
www.cp.pt

Categorie

Consigli

Autobus

I mezzi decisamente più confortevoli e veloci del treno sono gli autobus (autocarro) a lunga percorrenza, dotati di aria condizionata e sempre puntuali.

Consigli