Madeira
Madeira

Madeira

Famoso per il vino omonimo, Madeira è un arcipelago di isole meravigliose dal clima mite e si raggiunge facilmente da Lisbona con un volo diretto.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Se le meravigliose spiagge del litorale portoghese non vi bastano, potete continuare la vostra vacanza con una piacevole deviazione a Madeira, un arcipelago di isole vulcaniche nell’Oceano Atlantico a circa 500 km dalla costa africana.

L’isola principale è quella che dà il nome all’arcipelago, Madeira, immortalata in una fiabesca sequenza cinematografica degli anni Cinquanta: una stupenda Romy Scheineder, nei panni della romantica principessa Sissi divenuta imperatrice d’Austria, passeggia per un terrazzo sul mare, adornato da un tripudio di fiori. Tale incanto non è più riservato a nobili e ricchi borghesi: oggi la straordinaria bellezza dell’isola di Madeira è alla portata di tutti.

Un clima mite tutto l’anno, mare blu, abbondanza di fiori tropicali, la più grande foresta laurissilva al mondo, dichiarata patrimonio dell’umanità UNESCO, fanno di Madeira una meta paradisiaca per gli amanti della natura. Chi ha noleggiato un’auto potrà percorrerla su e giù alla ricerca dei più romantici punti panoramici; chi preferisce una vacanza più attiva avrà solo l’imbarazzo della scelta: l’isola è infatti percorsa da numerosissimi sentieri immersi nella natura. Funchal, la capitale dell’isola, è una cittadina piacevole da visitare.

Il prodotto più famoso dell’isola è il vino Madeira, un vino liquoroso apprezzato in tutto il mondo il cui particolare metodo di vinificazione fu scoperto in maniera casuale.

La seconda isola abitata dell’arcipelago è Porto Santo, caratterizzata da lunghe spiagge sabbiose a sud e promontori rocciosi a nord. A Vila Baleira, città principale dell’isola, si può visitare ancora oggi la dimora di Cristoforo Colombo.

Dominate dal blu intenso del mare e dal verde smeraldo della fitta vegetazione e baciate da un clima mite tutto l’anno, queste isole rappresentano una validissima alternativa alle più note e turistiche isole Canarie.

Cosa vedere a Madeira

Madeira è un’isola ricchissima di storia e di natura: potrete riempire le vostre giornate di attività entusiasmanti! Difficile concentrare tutto in un’unica vacanza, ma per non perdervi il meglio abbiamo selezionato per voi le attrazioni top di Madeira.

Funchal

Funchal di notte

Basterebbe Funchal per giustificare un volo fino a Madeira: il capoluogo dell’isola è una città affascinante, molto vivace e ricca di attrazioni culturali.

Il quartiere più caratteristico è Zona Velha: fino a pochi anni fa era un ex quartiere di pescatori e commercianti semi abbandonato, oggi è il centro nevralgico della vita notturna di Funchal. Deliziosi ristoranti e vivacissimi bar con tavolini all’aperto animano la zona vecchia di Funchal a tutte le ore, ma questo quartiere dà il meglio di sé dopo il tramonto.

Altre attrazioni da non perdere a Funchal sono il tradizionale Mercato degli Agricoltori, la passeggiata Frente Mar e la spiaggia cittadina di Praia Formosa, il sobborgo di Monte raggiungibile con teleferica. Val la pena spostarsi di qualche chilometro dal centro per visitare un magnifico Giardino Botanico.

Alla lista di cosa vedere a Funchal va aggiunto il Museo CR7, un’attrazione riservata agli appassionati di calcio. È un museo dedicato a uno dei protagonisti della scena calcistica mondiale degli ultimi decenni nato proprio a Funchal, ovvero il pluricampione Cristiano Ronaldo.

Maggiori informazioni

Curral das Freiras

Abbandonate per mezza giornata o più l’affollato capoluogo e immergetevi nella lussureggiante natura dell’entroterra di Madeira. In soli 30 minuti di autobus dal lungomare potete raggiungere Curral das Freiras, un villaggio incastonato sul fondo di una anfiteatro vulcanico: è un mucchietto di case che spunta dal verde, nascosto da imponenti pareti rocciose.

Il viaggio per arrivare è di per sé affascinante e una volta arrivati potrete esplorare a piedi la zona percorrendo uno dei numerosi sentieri escursionisti che passano di qua. Un’altra cosa da fare a Curral das Freiras è assaggiare le specialità locali a base di castagne.

Se dopo aver visto questo grazioso villaggio volete aggiungerne altri al vostro programma di viaggio puntate a Santana, località famosa per le case dal tetto di paglia (casas do colmo), e Camacha, dove potrete visitare un museo dedicato alla lavorazione del vimini.

Cabo Girão

È meno famoso di altre scogliere europee, come quelle di Moher in Irlanda o di Dover in Inghilerra, ma se amate pareti di roccia vertiginose a ridosso di un mare impetuoso o viste mozzafiato dovete assolutamente aggiungere Cabo Girão alla vostra personale lista di luoghi da vedere almeno una volta nella vita.

Con i suoi 580 m può vantarsi d’essere il promontorio più alto d’Europa e il secondo più alto al mondo. Da questo eccezionale punto panoramico potrete ammirare la distesa blu dell’Oceano Atlantico e una piccola porzione di terra ai piedi della scogliera che, sorprendentemente, è coltivata. Un tempo gli agricoltori giungevano qui in barca, oggi possono usufruire di un’apposita funivia.

La terrazza panoramica di Cabo Girão, denominata Skywalk, ha un pavimento trasparente che non solo aumenta la visuale ma anche il brivido!

Piscine naturali di Porto Moniz

4Praça Do Lyra Vila De Porto Moniz, 9270-053 Porto Moniz, Portogallo (Sito Web)

Le spiagge sabbiose di Madeira sono quasi sempre un’invenzione dell’uomo. Lungo la costa aspra dell’isola è pressoché impossibile trovare lunghi arenili, ecco perché in genere le spiagge più comode da raggiungere, come quelle di Calheta e Machico, sono state create artificialmente. Molte delle spiagge più belle sono difficilmente accessibili oppure fare il bagno è pericoloso a causa delle correnti.

La soluzione per fare una splendida giornata di mare in una spiaggia non artificiale senza però correre nessun rischio è bagnarsi nelle piscine naturali di Porto Moniz. Si tratta di vasche d’acqua marina a ridosso dell’oceano, delimitate da un perimetro roccioso che placa la violenza delle onde. Non sono le uniche piscine naturali dell’isola, ma sono considerate le più belle.

Val la pena fermarsi a Porto Moniz anche dopo il bagno. La località ha un grazioso lungomare, una chiesa storica e un forte settecentesco; nei dintorni c’è una buona scelta di sentieri.

Seixal

Una frazione di Porto Moniz che merita più di una visita fugace è Seixal, un bel paesino dove si concentrano numerose attrazioni.

Potete darvi ancora alla vita da spiaggia, scegliendo tra le piscine naturali e una suggestiva spiaggia di sabbia e ciottoli neri (Praia da Laje).

Per una giornata diversa potete immergervi nel verde della foresta Laurissilva, una delle meraviglie naturali di Madeira: la zona di Chão da Ribeira è perfetta per esplorare questo paesaggio incontaminato. I più avventurosi possono cimentarsi nel torrentismo e calarsi nei corsi d’acqua che percorrono la foresta; chi non se la sente può ammirare una cascata dal belvedere di Veu da Noiva.

Punta di San Lorenzo

69200, Portogallo

Nei pressi di Machico si trova Punta San Lorenzo, l’estremità orientale di Madeira, ovvero quella che per prima si presentò agli occhi dei naviganti europei. Bagnata da acque azzurre e battuta costantemente dai venti alisei, è una zona di grande interesse naturalistico, tanto che per preservarne la bellezza è stata dichiarata riserva naturale.

Il promontorio può essere esplorato a piedi percorrendo un sentiero dapprima semplice, poi più ripido, che porta alla cima, ma anziché ammirare l’oceano dall’alto molti turisti preferiscono solcarne le acque.

Il plus di una gita in barca a Punta San Lorenzo è data dall’alta possibilità di avvistare balene e delfini. Alcune escursioni prevedono una sosta per il bagno durante il quale è possibile nuotare insieme ai delfini nel loro habitat naturale, in tutta sicurezza per voi e per gli animali. Un’altra possibilità è esplorare la riviera di Punta San Lorenzo in kayak.

Isole Desertas

7Isole Desertas, Portogallo

Un’altra emozionante gita in barca che è possibile fare porta alle Ilhas Desertas, tre delle cinque isole disabitate che fanno parte dell’arcipelago Madeira. Si tratta di Ilhéu Chão, Deserta Grande e Bugio, tutte raggruppate in un’unica riserva naturale.

Se con una gita a Punta San Lorenzo avrete la possibilità di avvistare i delfini, in queste isole potrete vedere nel suo habitat naturale la foca monaca. I tour in barca a vela e catamarano prevedono in genere una sosta trekking sull’isola Deserta Grande e la possibilità di fare snorkelling e kayak.

Più difficili da visitare sono le  altre isole disabitate dell’arcipelago di Madeira, le Ilhas Selvagens, tuttavia se siete interessati potete informarvi se c’è qualche tour in programma durante la vostra vacanza. Anche queste isole sono dichiarate riserva naturale; in particolare, sono importanti siti di nidificazione di uccelli marini e vengono considerate un santuario ornitologico.

Pico do Arieiro

Alta 1.818, Pico do Arieiro è la terza montagna più alta di Madeira e quella che meglio si presta a facili escursioni.

È un paesaggio davvero peculiare, che combina alcuni elementi tipici dell’alta montagna, come le rocce aguzze, al colore rossiccio scuro tipico dei territori vulcanici. Dall’alto la vista è spettacolare e nei giorni più limpidi è possibile vedere Curral das Freiras e persino Porto Santo.

Molti turisti arrivano qui con un tour in jeep 4×4 e poi percorrono a piedi un breve tratto che porta alla cima. Se però amate camminare da qui potrete percorrere i sentieri che portano al Pico das Torres e al Pico Ruivo.

Cantine Madeira

Il prodotto tipico più famoso dell’isola di Madeira è il vino omonimo, un vino liquoroso le cui origini sono avvolte nella leggenda.

Ne esistono quattro diversi tipi, dal più dolce al più secco. L’abbinamento di questo vino con il cibo è molto goloso: quello classico infatti è con il cioccolato o con dolci al cucchiaio; è però ideale anche con i formaggi.

Molti ristoranti ed enoteche propongono degustazioni di Madeira, anche con abbinamento cibo, ma sarebbe un peccato fermarsi al tavolo.

Se amate il buon vino regalatevi un wine tour dell’isola con visita alle cantine: potrete conoscere i produttori, passeggiare tra i vigneti, farvi descrivere le caratteristiche del vino Madeira da un esperto enologo… e naturalmente assaggiare le quattro varietà Madeira! Questa giornata nel verde sarà un modo diverso per conoscere meglio l’isola e i suoi sapori.

Vi consigliamo di non perdete alcune cantine storiche come D'Oliveiras9, la più antica dell’isola, Henriques & Henriques10 o Blandy's11.

Porto Santo

Panorama di Vila Baleira a Porto Santo © Turismo da Madeira

L’altra isola abitata dell’arcipelago di Madeira è Porto Santo, situata a poco più di 40 km dall’isola principale e collegata da traghetti giornalieri. Perché non approfittare di questi comodi collegamenti per combinare in un’unica vacanza le due isole?

Porto Santo è tutto un altro mondo rispetto a Madeira: è piccola, più tranquilla e vanta una spiaggia sabbiosa lunga ben 7 km (una rarità da queste parti…) dove ci si può comodamente sdraiare a prendere il sole.

Per un break dalle spiagge potete visitare la casa-museo di Cristoforo Colombo, salire in cima al Pico Castelo o Pico da Facho, godere di una splendida vista dal Miradouro dos Flores.

Maggiori informazioni

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Quando andare a Madeira

Il clima di Madeira è decisamente mite, con temperature che variano dai +16/+18 °C in inverno ai +24/+25 °C in estate. Si può quindi visitare in qualunque periodo dell’anno, ma se amate il vino vi consigliamo il mese di settembre: in questo mese si tiene infatti la festa della vendemmia del vino Madeira, importante celebrazione di uno dei prodotti più emblematici dell’isola.

Dove dormire a Madeira

La base ideale per una vacanza a Madeira è la città di Funchal, per vari motivi: la scelta di alloggi è decisamente maggiore, ci sono numerose cose da vedere e da fare, i servizi sono buoni e da qui partono le strade più importanti dell’isola.

Per una vacanza prettamente balneare cercate il vostro hotel o b&b nella costa sud. Jardim do Mar, Ponta do Sol e Calheta sono le località consigliate in questa zona.

La costa nord è più adatta a una vacanza che vuole combinare mare e trekking. Cercate il vostro alloggio a Estalagem de Mar o a Porto Moniz.

Se anziché sull’isola principale volete soggiornare a Porto Santo le due scelte sono Cabeco Da Ponta, un tratto di costa lungo cui sorgono molti hotel all inclusive fronte spiaggia, e Vila Baleira, il principale centro abitato dell’isola.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Come raggiungere Madeira da Lisbona

L‘isola di Madeira è ben collegata con il resto del Portogallo: da Lisbona, così come da altre città portoghesi, partono voli diretti di diverse compagnie (come la compagnia nazionale TAP Portugal, Azores Airlines e la low-cost EasyJet) che in poco più di un’ora e mezza vi portano a destinazione.

Anche l’isola di Porto Santo è collegata a Lisbona con voli diretti della durata di un’ora e 40 minuti circa.

Meteo Madeira

Che tempo fa a Madeira? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Madeira nei prossimi giorni.

mercoledì 20
22°
26°
giovedì 21
21°
24°
venerdì 22
20°
22°
sabato 23
19°
23°
domenica 24
20°
23°
lunedì 25
20°
23°

Biglietti di ingresso e attività

Quelli che seguono sono i biglietti e i tour più richiesti a Madeira che vi consigliamo di non perdere.

Dove si trova Madeira

L'arcipelago di Madeira si trova nell'Oceano Atlantico, a 500 km a ovest delle coste Marocchine, a metà strada verso le Canarie.

Vedi gli alloggi in questa zona

Approfondimenti su Madeira

Funchal

Funchal

Funchal è la pittoresca capitale di Madeira, sicuramente una delle città più caratteristiche del Portogallo e punto d'ingresso all'isola.
Dove dormire a Madeira

Dove dormire a Madeira

Guida alle località migliori dove dormire sull'isola di Madeira e una selezione di hotel e appartamenti consigliati per ogni zona.
Porto Santo

Porto Santo

Porto Santo è una piccola isola dell'arcipelago di Madeira, ha un mare stupendo ed è la meta ideale per rilassarsi sulla sua lunga spiaggia sabbiosa.
Meteo Madeira

Meteo Madeira

Il clima di Madeira è di tipo subtropicale, e i venti e le correnti calde oceaniche garantiscono all'isola temperature piacevoli durante tutto l'anno.
Come arrivare a Madeira

Come arrivare a Madeira

Spiagge di Madeira

Spiagge di Madeira

Noleggio auto a Madeira

Noleggio auto a Madeira

Aeroporto di Madeira

Aeroporto di Madeira

Isole nei dintorni