Monastero di Alcobaça

Un gioiello di architettura gotica di immensa bellezza.

Questa immensa costruzione è definita come uno dei monasteri cistercensi più belli e maestosi del mondo, dichiarato Patrimonio Unesco.

Costruito in stile gotico, il monastero di Alcobaça lascia i turisti senza parole per l’immensa vastità delle sue dimensioni abbinata a una totale semplicità e nudità degli interni, scelta molto particolare e inusuale per l’architettura gotica.

Le sue altissime navate incombono sul visitatore come una foresta austera  e sobria di colonne, un magnifico colpo d’occhio.

Questa scelta riflette la dolorosa storia di Dom Pedro e della consorte Inês de Castro, assassinata dal suocero manovrato dai consiglieri reali. Dom Pedro, folle di rabbia, fece costruire una tomba sontuosa ed elaborata per la sua amata dopo aver fatto riesumare il corpo, averlo incoronato e aver obbligato i nobili a baciare la mano della regina.

Da vedere

  • Igreja de Santa Maria de Alcobaça: impressionante per la sua navata lunga 106 metri.
  • Tombe reali di Dom Pedro e  Inês de Castro, due gioielli di arte gotica: i raffinati ceselli raccontano le vicende della coppia, fra levrieri, angeli custodi e strane figure metà uomini e metà bestie che raffigurano gli assassini che tagliarono la gola alla giovane fanciulla.
  • Chiostro del Silenzio: un’oasi di pace e tranquillità abbellito da aranceti e da una galleria in stile manuelino.
  • Una serie di spettacolari sale dei monaci, dal parlatorio al refettorio, passando per le sale capitolari, i chiostri dei cardinali, la biblioteca e le cucine, immensi ambienti rivestiti di azulejos.
  • Cappelle reali con le tombe dei sovrani portoghesi.

Mappa

Alloggi Monastero di Alcobaça

Cerchi un alloggio in zona Monastero di Alcobaça?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Monastero di Alcobaça
Mostrami i prezzi