Cantine di Porto

Porto è la città dove si produce il famoso vino che porta il suo nome. Per saperne di più, è possibile prendere parte ad un tour di una delle cantine.

Porto è famosa in tutto il mondo per essere il luogo di produzione del vino che porta il suo nome. Rosso, rosè, bianco o invecchiato, il Porto è uno dei vini liquorosi più apprezzati in tutta Europa, esportato praticamente ovunque e dalla storia centenaria.

Il vino Porto viene prodotto nella valle del fiume Douro, nell’entroterra fino al confine spagnolo, dove le temperature d’estate possono raggiungere anche i 40 gradi, grazie alla protezione naturale delle montagne.

Questa particolare condizione climatica fa sì che le correnti dell’Oceano Atlantico non influiscano sulle temperature, dando alle viti la possibilità di crescere al meglio e di produrre la migliore uva possibile.

Il trasporto e la vendita

Una volta raccolta l’uva e trasformata in vino, esso fino agli anni ’60 veniva trasportato a Porto in grosse botti caricate sulle tipiche barche simili a chiatte, chiamate barco rabelos. Oggi, con la modernizzazione dei processi produttivi, il vino viene trasportato dalle campagne alla città all’interno di camion cisterna, e i barco rabelos sono fermi a fare bella mostra di sè sulle rive del fiume Douro.

Arrivato a Porto, il vino viene poi imbottigliato, lasciato invecchiare e venduto presso le cantine che si trovano sulla sponda sud del fiume, di fronte al quartiere della Ribeira, ma già facenti parte del comune di Vila Nova de Gaia.

Qui, lungo la Avenida de Diogo Leite, si trovano una dopo l’altra tutte le cantine dei maggiori produttori di Porto. Sono tantissime e ognuna di esse per certi versi è unica. Dalla storica Ramos Pinto all’iconica Sandeman, ognuna delle cantine di Porto è aperta al pubblico, è possibile prendere parte a visite guidate, oppure semplicemente entrare per comprare bottiglie, che siano quelle che vanno normalmente in vendita nei supermercati oppure quelle più vecchie, da collezione o pregiate.

Nei mesi di bella stagione, ogni cantina di Porto mette anche dei tavolini all’aperto, dove turisti e residenti possono sedersi per gustare un buon bicchiere di Porto o persino dei cocktail pensati ad hoc a base di questo vino liquoroso.

La visita alle cantine

Non perdetevi la visita ad almeno una delle antiche cantine del vino Porto. Qualunque scegliate, assisterete al procedimento dell’invecchiamento del vino, con attente spiegazioni, assaggi e degustazioni.

Il tour guidato delle cantine parte praticamente ogni ora, e a certe ore del giorno è possibile anche prendere parte a tour in italiano.

Solitamente all’inizio viene spiegata la storia della cantina e in generale dell’etichetta, e vengono mostrate alcune bottiglie pregiate che possono raggiungere anche i 5000 euro.

Dopodichè si scende nella cantina vera e propria, dove tra le grosse botti la guida racconterà la storia del vino Porto, di come viene prodotto e di come viene trasportato qui, enfatizzando le caratteristiche uniche dell’etichetta e il motivo per cui -secondo loro- è migliore rispetto alle sue concorrenti.

Segue poi la visita agli uffici storici: era qui infatti che veniva gestita la distribuzione e la vendita, e gli arredamenti del secolo scorso e le vecchie pubblicità alle pareti rendono giustizia ad un prodotto che è ormai diventato storico.

Infine, quella che per molti è la parte più interessante della visita alle cantine: una abbondante degustazione di vino Porto. Spesso ne vengono fatti assaggiare due bicchieri, uno bianco e uno rosso, accompagnati da stuzzichini dolci o salati. Il modo migliore per concludere un’esperienza unica che ricorderete per molto tempo.

Lista delle cantine di Porto più famose

Ecco alcune delle cantine più famose della città, dove potrete prendere parte ad una visita guidata al termine della quale potrete degustare un paio di bicchieri di vino.

  • Taylor’s: da notare una delle botti più grandi d’Europa e degustazioni a pagamento in un patio fiorito con pavoni.
    taylor.pt
  • Ramos Pinto: qui tutto sembra rimasto intatto, come se il tempo non fosse trascorso e ci sono ancora  manifesti realizzati da artisti francesi.
    ramospinto.pt
  • Sandeman: forse è il marchio di Porto più conosciuto grazie anche al suo inconfondibile logo e i locali che visiterete hanno più di 200 anni.
    sandeman.com
  • Graham’s:  sono le cantine più antiche della città e sicuramente le meno turistiche. Inoltre dalla terrazza si gode una vista spettacolare sulla città.
    grahams-port.com
  • Calém:  è la prima che incontrerete superato il ponte e vanta una vasca che contiene fino a 60200 litri di Porto.
    calem.pt

Mappa

Alloggi Cantine di Porto

Cerchi un alloggio in zona Cantine di Porto?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Cantine di Porto
Mostrami i prezzi